Menu

Un anno di piccoli e grandi cambiamenti

25/11/2019 • Postata in Mosnel racconta

Questo 2019 è stato un anno di piccoli e grandi cambiamenti per la nostra azienda. Sono terminati i lavori ed è stata inaugurata la nuova cantina Mosnel, una casa più spaziosa ed efficiente per i nostri Franciacorta. Adesso è una struttura su tre piani interrati, pensata per ottimizzare al meglio ogni passaggio produttivo. A marzo abbiamo piantato il primo vigneto Mosnel di Erbamat, dedicando un ettaro di terreno a questa varietà autoctona recentemente recuperata e da pochi anni inserita anche nel disciplinare del Consorzio Franciacorta, e abbiamo valorizzato la tradizione del Brolo, creando attorno alla cantina un giardino vitato di giovani barbatelle di Chardonnay.

Abbiamo introdotto anche due innovazioni volte a migliorare il nostro impatto sull’ambiente e rafforzare la sostenibilità aziendale. Prima abbiamo dedicato uno spazio a un “Agri-BioBed”, una soluzione completamente biologica realizzata da Bio-Soil Expert: un sistema filtrante biologico evoluto, isolato dall’ambiente circostante, che sfrutta le peculiari capacità di piante e microrganismi per la degradazione, il confinamento e l’evaporazione di residui derivanti dal carico/scarico e lavaggio degli atomizzatori. Più recentemente abbiamo creato una platea per il compostaggio di vinacce e raspi e realizzare un virtuoso ciclo chiuso in azienda, testata con successo per la prima volta al termine di questa vendemmia.

Torna alle notizie